logo 2 top


Lifting Viso

Scritto da
Valuta questo articolo
(0 Voti)

Accanto alla tradizionale chirurgia estetica che permette di ridurre o eliminare le rughe del viso, esistono altre alternative per un lifting viso efficace. Una di queste è il laser CO2 frazionato detto anche frazionale, che attualmente pare venga considerato tra i rimedi migliori per il trattamento dell’invecchiamento del viso.

E’ efficace nell’eliminazione di rughe, macchie, pori dilatati e per regalare al viso un risultato rassodante. Il trattamento consiste nel passaggio di luce laser sulla pelle. Grazie al suo fascio, si va ad esercitare un’azione specifica sulla pelle, che consiste nel colpire la parte acquosa dei tessuti.

Nello stesso tempo, si verifica una nuova formazione di collagene e fibre elastiche, che con l’energia calda prodotta dal laser, permette alla pelle un continuo rinnovamento anche dopo 6 mesi. Il trattamento consiste nell’applicare una crema anestetica sul volto del paziente e dopo averla lasciata agire almeno un’ora, si procede col passaggio del laser sulla pelle per una durata di circa 15 minuti.

Nei giorni seguenti, la pelle appare leggermente più scura, ma con 4-5 giorni di intervallo, schiarirà facilmente, fino ad apparire rinnovata. Ovviamente il numero delle sedute varierà in base alla quantità e alla profondità delle rughe e delle macchie; di solito si va da un minimo di una seduta ad un massimo di quattro.

Il risultato più evidente è la scomparsa o la forte riduzione delle rughe del volto, ad esempio quelle intorno alle labbra, più concentrate. Con il laser CO2 frazionato, vengono eliminate anche le macchie scure causate dall’età o da un’eccessiva esposizione al sole. L’effetto di “tensione” che si ottiene al termine del processo è simile al lifting chirurgico, ma senza interventi. Ogni trattamento ha una durata di 2 anni, terminati i quali è consigliato un laser di mantenimento all’anno.

Un’altra soluzione è quella della Terapia a Ultrasuoni, che stimolano la naturale produzione di fibre di collagene, proteine strutturali che donano tonicità alla pelle. Dopo una prima visita valutativa per constatare quale sia lo stato di invecchiamento e di cedimento strutturale, lo specialista farà scorrere una sonda sul viso con una minima quantità di gel, lavorando sui tessuti in modo profondo. La sonda è un vero e proprio apparecchio ecografico: attraverso uno schermo, il medico visualizzerà in tempo reale i livelli di tessuto da trattare e potrà determinare in quale direzione inviare gli ultrasuoni.

Gli effetti sono visibili già subito dopo un’unica seduta di trattamento, anche se per assistere al massimo dei risultati, saranno necessari 2-3 mesi, tempo in cui viene prodotto il nuovo collagene, con il 42% in più rispetto alla quantità precedente. Gli effetti hanno durata di un anno, ma il trattamento può essere ripetuto nel tempo.

Ulteriore alternativa può essere quella di ricorrere ai filler dermici. Sono iniettabili e si possono adoperare su viso, collo, mani e décolleté. L’effetto lifting è immediato: i tessuti acquistano volume temporaneo e con l’avanzare del tempo, donano risultati ancora più visibili, dovuti alla naturale produzione di collagene. Gli effetti durano fino ad un anno ed ogni seduta si svolge in 30 minuti circa.

Letto 266 volte
Altri alrticoli in questa categoria: « Soffrire di acne

Lascia un commento


I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok