mare1


Olio di mandorla

Scritto da
Valuta questo articolo
(0 Voti)

Si ottiene dalla spremitura dei semi della mandorla ed è riconoscibile dal color giallo chiaro e dalla caratteristica limpidezza. Si ottiene per raffinazione o con spremitura a freddo dei semi che forniscono una resa in olio del 50% circa. 100 grammi di questo olio contengono 100 g. di grassi divisi in saturi, monoinsaturi e polinsaturi. Sin dai tempi antichi veniva utilizzato per usi cosmetici, possedendo una serie di proprietà benefiche per la pelle quali idratanti, nutrienti, emollienti ed elasticizzanti.

E’ indicato per idratare mani e unghie, che esposte al freddo o a sostanze irritanti, necessitano di cure. Tutte le sere, prima di dormire, può essere utile massaggiarle con olio di mandorle, che inoltre aiuta a prevenire anche l’invecchiamento cutaneo. Per realizzare un buon manicure in casa e rafforzare le unghie, è ottimo da massaggiare sulle cuticole.

Un cucchiaino di olio di mandorle unito a qualche goccia essenziale di limone, donano un effetto sbiancante alle unghie ingiallite. Se tendono a spezzarsi e sono fragili, l’olio di mandorle può essere una soluzione. Va applicato la sera massaggiando energicamente. Le vitamine B ed E di cui l’olio è ricco, aiutano a rinforzare le unghie e gli antiossidanti evitano le rotture.

Per ottenere uno scrub fai da te, occorre mescolare quattro cucchiai di mandorle dolci a due cucchiai di zucchero di canna, adatto sia per il viso che per il corpo, da massaggiare sulla pelle umida una o due volte a settimana. Come struccante, va applicato delicatamente prima su pelle asciutta, poi va creata un’emulsione con acqua. Il trucco si eliminerà presto e la pelle risulterà morbida e idratata. Questo rimedio va utilizzato pochissimo in caso di pelle grassa o di acne.

Soprattutto in estate, è consigliato per la cura dei capelli per proteggerli dal sole. Va steso su capelli leggermente umidi, sulla lunghezza e sulle punte. Per far crescere più rapidamente i capelli, bastano poche gocce di questo olio. La chioma tende a rinfoltirsi ed acquista un aspetto più luminoso e sano. Su eritemi e scottature, aiuta ad alleviare prurito e rossore, mentre in gravidanza, dopo la doccia, attenua le smagliature.

Letto 213 volte

Lascia un commento